giovedì 30 gennaio 2014

vivere

Primo:
fermate 'n secondo
a guarda' 'r cielo terzo,
abbrucia 'r quinto quarto
de paja e rimettite 'n sesto. 


Poi esci de casa e comincia sta battaja.







per prima cosa fermati un secondo a guardare il cielo terso (che in romano se dice co la zeta), brucia la tua coda (il quinto quarto sono gli avanzi della macellazione, quelle usate per la cucina povera di cui fa parte anche la coda alla vaccinara) di paglia e mettiti in sesto. Ovvero abbatti i tuoi sensi di colpa ed esci di casa per affrontare la vita.

CHIEDITI SEMPRE COSA E' BENESSERE